HOME  WOODVIVAL  |  FOTO  |  LESSINIA  |  VIDEO  HOBBIES  |  LINKS  |  F.A.Q.   CHI SONO E CONTATTI

Ti trovi in: Housegate - Woodvival - Contenuti - Igiene e salute

.

Igiene e salute - Mantenersi sani e puliti nella natura.

ATTENZIONE!!! Non sono un medico, anzi il sangue mi fa schifo. La cosa migliore che ognuno può fare se ha dei dubbi o delle curiosità riguardo gli aspetti medici dell'escursionismo è proprio andare dal suo medico di base e parlare con lui, come ho fatto io anni fa. Le cose che riporto qui e che riguardano la salute vengono appunto dai miei colloqui con lui e dall'esperienza, ma non hanno alcuna base medica e nessuna pretesa di averne. Parlo qui solo di sciocchezze che tutti siamo in grado di fronteggiare, cose che anche i bambini sanno, perchè comunque sono cose utili e interessanti che non tutti considerano abbastanza, purtroppo. Conosco persone che girano le Alpi in lungo e in largo da sempre, ma non hanno un minimo kit medico, e questa lo trovo una cosa negativa.

Alcune cose le taccio appositamente, appunto perchè ognuno certe cose le deve apprendere solo da persone competenti, e io non ho la presunzione di ritenermi tale. Quindi qui sulla salute dirò solo alcune cose semplici semplici, per il resto ognuno si gestisca come meglio crede.

Fate un corso di primo soccorso: è utilissimo, anche nella vita di tutti i giorni. Vi insegnano poche cose, che però possono veramente fare la differenza fra la vita e la morte. Se non volete farlo per voi fatelo per le persone che vi vivono accanto: un giorno potrebbero averne veramente bisogno.

NON FIDATEVI MAI DI CHI VI DA' CONSIGLI IMPORTANTI COME QUELLI SULLA SALUTE SE NON E' UN MEDICO, A MENO CHE NON SI LIMITINO, COME IN QUESTE PAGINE, A UN CEROTTO, UNA SALVIETTA DISINFETTANTE, UNA VESCICA, UN CALLO. CHI VI PARLA DI SUTURE, DI IMMOBILIZZAZIONE DI UN ARTO, DI RIDUZIONE DI UNA FRATTURA, DI BLOCCO DI EMORRAGIE GRAVI, DELL'USO DI CERTI MEDICINALI SENZA ESSERNE QUALIFICATO E' SOLO UN GRANDISSIMO TESTA DI CAZZO CHE MOSTRA TUTTA LA SUA LIMITATEZZA MENTALE E CULTURALE. IN RETE C'E' PIENO DI COGLIONI CHE SI CREDONO CHISSA' CHI E DISPENSANO CONSIGLI SU TUTTI GLI ARGOMENTI POSSIBILI E IMMAGINABILI, MA IN REALTA' SONO SOLO DEI POVERI IGNORANTI SENZA COMPETENZA ALCUNA CHE PER QUALCHE MOTIVO PSICHIATRICAMENTE RILEVANTE VOGLIONO PASSARE PER ESPERTI IN QUALCOSA: STATENE LONTANI, USATE LA VOSTRA TESTA, VALUTATE L'AFFIDABILITÀ E L'AUTOREVOLEZZA DI CHI VI DA' LE INFORMAZIONI, VERIFICATENE I TITOLI E LE COMPETENZE, VERIFICATE LE FONTI, FATE RICERCHE AUTONOME DI APPROFONDIMENTO, E NELLE COSE IMPORTANTI RIVOLGETEVI SEMPRE E SOLO AD ESPERTI QUALIFICATI!!!

RICORDATEVI CHE LA MADRE DEL CRETINO E' SEMPRE INCINTA!!!

Ok, dopo aver chiarito che non sono un medico, e che solo un medico può parlare in maniera competente dell'argomento salute, vediamo alcune indicazioni che per me sono sempre valide e facilmente applicabili, e che non richiedono conoscenze e competenze specifiche, se non le normali competenze mediche che una mamma o un papà conoscono per esperienza, per aver parlato con il pediatra, per averle vissute con i bambini. Cose che non richiedono alcuna conoscenza particolare, solo il saper usare correttamente le mani e la testa. Per tutto il resto fate un corso serio, o parlate con un medico, lo ripeterò fino alla nausea.

Ma prima vorrei chiarire un'altra cosa: sto sempre parlando di escursionismo in Italia, nella mia zona, quindi le Alpi Orientali e le Prealpi/Piccole Dolomiti. Quindi niente Jungle o foreste pluviali, niente deserti, niente circoli Polari Artici. Solo semplici, bellissime, immense e magiche Alpi. Tutto quello che viene detto in questo sito si riferisce sempre e solo a questa zona geografica. Non mandatemi email dicendo "Si, hai ragione, ma se ti morde un serpente a sonagli come la mettiamo?". In Italia serpenti a sonagli non ce ne sono, quindi risparmiate tempo voi e fatene risparmiare a me. Solo Alpi orientali.

Igiene e salute sono importanti sempre. Se ci troviamo lontani da casa, a molte ore di cammino dalla macchina, in un ambiente magari difficile o addirittura ostile, questi aspetti diventano ancora più prioritari e critici. Dobbiamo cercare di mantenerci il più possibile sani e puliti. Anche un semplice gesto come lavarci le mani prima di prepararci il pasto, o potabilizzare l'acqua raccolta dal torrente può evitarci un attacco di diarrea, che a casa è più che altro un fastidio, ma in mezzo ai boschi può essere il prodromo di una brutta esperienza. E dobbiamo saper rimediare ai piccoli guai che ci possono capitare: un taglio, una spina, la puntura di un insetto, una vescica, una scottatura, un mal di testa... Varie situazioni, con varie soluzioni. Vediamole una alla volta.

.
.

L'igiene personale.

La pulizia dipende da alcuni fattori chiave: la disponibilità di acqua e la temperatura. E' ovvio che in un ambiente caldo e con un bel ruscello che scorre, lavarsi non è un problema. Ma in alta montagna, con temperature molto sotto lo 0, con l'acqua che deve essere ottenuta dalla neve con dispendio di prezioso carburante per scioglierla, o in zone dove acqua proprio non ce n'è le cose non sono così immediate.

>>> Vai all'articolo

.
.

L'igiene dell'acqua.

Un bel torrente limpido e cristallino fa venir voglia di tuffarci e bere, bere fino a scoppiare. E' un gesto che può costarci caro.

>>> Vai all'articolo

.
.

Il kit medico e il piccolo soccorso.

Poche cose per fronteggiare le situazioni di prima emergenza in maniera sicura, realistica e veloce.

>>> Vai all'articolo

.
.

Zecche, zanzare & C.

Piccoli ma cattivi, questi animaletti possono creare seri problemi, e comunque sono a volte molto fastidiosi. Vediamo cosa consigliano gli esperti e come si possono combattere.

>>> Vai all'articolo

.
.

L'importanza dell'aver cura dei piedi.

I nostri piedi sono uno strumento prezioso: ci permettono di muoverci. Se avessimo i piedi inutilizzabili saremmo destinati a una misera fine. Vediamo come e perché averne cura.

>>> Vai all'articolo

.

Torna ai contenuti

 

HOME  WOODVIVAL  |  FOTO  |  LESSINIA  |  VIDEO  HOBBIES  |  LINKS  |  F.A.Q.   CHI SONO E CONTATTI